giovedì 31 dicembre 2009

Felice 2010 a tutti!!!

martedì 22 dicembre 2009

Buon Santo Natale 09

Il giorno più bello? Oggi
L'ostacolo più grande? La paura
La cosa più facile? Sbagliarsi
L'errore più grande? Rinunciare
La radice di tutti i mali? L'egoismo
La distrazione migliore? Il lavoro
La sconfitta peggiore? Lo scoraggiamento
I migliori professionisti? I bambini
Il primo bisogno? Comunicare
La felicità più grande? Essere utili agli altri
Il mistero più grande? La morte
Il difetto peggiore? Il malumore
La persona più pericolosa? Quella che mente
Il sentimento più brutto? Il rancore
Il regalo più bello? Il perdono
Quello indispensabile? La famiglia
La rotta migliore? La via giusta
La sensazione più piacevole? La pace interiore
L'accoglienza migliore? Il sorriso
La miglior medicina? L'ottimismo
La soddisfazione più grande? Il dovere compiuto
La forza più grande? La fede
La cosa più bella del mondo? L'amore.
Madre Teresa di Calcutta
Auguro a tutti voi, con queste parole di Madre Teresa, un Santo Natale ricco di tutti i suoi suggerimenti.
Concy

sabato 12 dicembre 2009

BOCCHIGLIERO SU GEO&GEO MARTEDI' 15 DICEMBRE

Il 29 di novembre, domenica, è stato registrazioto a Bocchigliero un redazionale che Pino Jannelli ha voluto dedicare alla pece, oggi poco sfruttata, ma un tempo importantissima per l'uso che ne veniva fatto (vedi Blog di Piero Benincasa http://www.bocchiglierooltre.com/) Ebbene, questo redazionale dovrebbe essere messo in onda MARTEDI' 15 DICEMBRE su rai3 all'interno della trasmissione Geo&Geo in cui da anni Pino collabora. Un ringraziamento speciale a Pino che dà visibilità al nostro meraviglioso territorio e al nostro paese in particolare

venerdì 11 dicembre 2009

INCONTRO BOCCHIGLIERESI A MILANO 8 DICEMBRE 2009

Puntualmente, come ormai da tradizione, ci siamo riuniti l'8 dicembre per scambiarci gli auguri di Natale e per condividere una giornata di festa fra amici. Rivedersi, riabbracciarsi, ballare e divertirsi insieme fa sempre bene allo spirito....per non parlare dei tantissimi dolci che abbiamo gustato (crustoli, chinulille, crespelle, pastiere ecc), preparati dalle nostre amiche bocchiglieresi, che ci hanno rimandato a quei sapori natalizi tradizionali del nostro paese che purtroppo ( e io mi ci metto dentro) i giovani non sanno più preparare...e che hanno fatto bene ai nostri nostalgici palati. Vi allego, di fianco, le foto scattate durante la nostra festa...e vi aspetto al prossimo incontro, che, da tradizione, si effettuerà la quarta domenica di maggio con la Santa Messa prima, e la cena dopo. Alla prossima!! Concy

giovedì 12 novembre 2009

Incontro degli amici bocchiglieresi a Milano
8 dicembre 2009 festa dell'Immacolata Concezione
........aspettando il Santo Natale 09
Ci ritroviamo, come gli anni passati, per pranzare, ballare e scambiarci gli auguri prima del Santo Natale.
Il pranzo prevede: aperitivo, due primi, un secondo e contorno, dolce natalizio, vino, acqua, spumante e caffè
più musica dal vivo
prezzo € 18 a persona
Ritrovo ore 12,30 in Via Cadamosto 2 (Porta Venezia MM1 di fianco alla Chiesa Santa Francesca Romana—inizio V.le Regina Giovanna)
IMPORTANTISSIMO: non abbiamo spedito lettere a nessuno, stiamo facendo il passaparola via telefono o mail, quindi aiutaci anche tu a contattare altri amici e parenti.
OBBLIGATORIO: confermare la presenza ed il numero dei partecipanti entro il 30/11/09
Per gli amici che non avranno provveduto a prenotarsi entro tale data, non assicuriamo il posto
Non dimenticate, care amiche, di preparare qualche dolce tipico natalizio

martedì 3 novembre 2009

BUON MESE DI NOVEMBRE

BUON MESE DI NOVEMBRE Clicca sopra...

domenica 1 novembre 2009

Novità sul fronte AEROPORTO DI CROTONE

dal sito AREALOCALE.COM: Crotone chiama Alitalia, voli per Fiumicino e Linate Sarà la CAI (Alitalia- Airone) ad occuparsi dei nuovi collegamenti in continuità territoriale dall'aeroporto di Crotone diretti a Roma Fiumicino e a Milano Linate. Ad affermarlo è una nota sul sito dell'Enac. I nuovi oneri decorreranno a partire dal prossimo 7 dicembre 2009. S'è dunque espletata la gara di assegnazione di cui al bando della Comunicazione della Commissione europea pubblicata nella G.U.U.E. serie C 154 del 7 luglio 2009, che ha visto prevalere CAI sugli altri concorrenti (compagnie minori), esclusi dall'aggiudicazione per vizi di forma nella documentazione presentata. Crotone beneficerà dunque ancora di sostegni economici pubblici che garantiscono la cosiddetta Continuità territoriale, in quanto area economicamente svantaggiata anche sul piano dei trasporti, per cui vengono dati incentivi (si parla di 3,9 milioni di euro) alle compagnie aeree che intendono collegare (si spera ora stabilmente) lo scalo con Milano e Roma; Nel frattempo Sant'Anna Spa, la società di gestione dell'aeroporto, sta per andare in liquidazione giudiziaria a causa delle forti perdite di bilancio; presto gli enti territoriali del Crotonese, in primis la Provincia, interverranno ancora una volta per la ricapitalizzazione finanziaria della società; nei giorni scorsi, infatti, è stato approvato all'unanimità dal Consiglio provinciale un ordine del giorno che dà mandato alla giunta affinchè "metta in campo ogni risorsa per rilanciare lo scalo di Sant'Anna". [AlVal] [31.10.2009]

sabato 24 ottobre 2009

Buona Giornata!

ASCOLTA I PENSIERI

mercoledì 7 ottobre 2009

Gita di tre giorni a Bocchigliero organizzata dall'associazione Arento di Modena

L'Associazione Arento, in occasione del giorno dei Santi e dei Defunti, promuove una gita di 3 giorni a Bocchigliero, prenotando un intero pullman tutto per noi che ci porterà direttamente in piazza Arento. La partenza è prevista per Venerdì 30 Ottobre alle ore 21:00 da Modena, il ritorno per Lunedì 2 Novembre partenza ore 12:00. Il costo del biglietto sarà di circa 70 € a persona (potrebbe diminuire se riusciremo a raggiungere almeno 52 persone). La prenotazione è obbligatoria entro il 20 Ottobre. Qualora non si riuscisse a raggiungere il numero minimo di 40/45 persone la "gita" non avrà luogo. Ovviamente l'invito è rivolto anche alle persone/famiglie che abitano a distanza conveniente da Modena (perchè no? Anche Milano). E' obbligatorio portare macchine fotografiche, videocamere, strumenti musicali per il viaggio. Per info telefonare a:F.lli Le Rose 059538170 --- Rocco +393355258863oppure scrivere a arento2005@libero.it oppure roccopellegrino@gmail.com

venerdì 2 ottobre 2009

BUON MESE DI OTTOBRE

BUON MESE DI OTTOBRE Shared via AddThis

domenica 7 giugno 2009

Nuove foto!

Sono state aggiunte molte foto fatte da mio papà. Per visionarle clicca sulle slides a sinistra.

martedì 2 giugno 2009

Festa di San Nicola a Bocchigliero Maggio 2009

Sulla sinistra sono state inserite le slides gentilmente mandatemi da Franco Iacovino, quest'anno presente alla festa del Santo Patrono di Bocchigliero.

Saluti e ringraziamenti di Don Agostino

Bocchigliero, 25 maggio 2009 A conclusione del decimo incontro dei Bocchiglieresi che risiedono in Lombardia, desidero rivolgere parole di ringraziamento al Signore, che ci ha fatto "convenire" intorno all'altare della Chiesa dei Santi Re Magi, numerosi, per celebrare l'Eucarestia, che è il "cuore" della fede della Chiesa. Un pensiero di gratitudine a Padre Massimo Zumpano S.J., che è stato "ideatore" di tale evento, a Ciccio e Maria. Lo salutiamo con tanta emozione e gratitudine per il dono "della sua vita" al Signore ed alla Chiesa nella Compagnia di Gesù. Grazie a Concy per l'animazione liturgica. Grazie Franco e Tiziana Iacovino per la vostra capacità organizzativa. Grazie al maestro Massimo Mazza ed ai componenti di "In Laetitia Chorus", per averci allietato con l'esecuzione di splendidi pezzi della tradizione musicale e liturgica. Grazie a Don Mauro Santoro, sacerdote della Chiesa Ambrosiana, le cui origini sono della nostra Bocchigliero. Grazie a TUTTI e CIASCUNO DI VOI per la VOSTRA PRESENZA e Vi aspetto numerosi in agosto a Bocchigliero. Don Agostino

lunedì 1 giugno 2009

Litania sul prete

Ho ritrovato in una borsetta estiva che non utilizzavo dall'anno scorso, un foglio che avevo preso nella Cappella dell'aeroporto di Linate, in attesa del volo che mi avrebbe portata nella mia amata Calabria per le vacanze- Erano diversi i fogli che si potevano prendere, a disposizione dei fedeli, ma questo mi attirò moltissimo per il suo titolo "LITANIA DEI PRETI". Lo lessi e mi colpirono le verità raccontate, tanto da decidere di prenderlo e portarlo con me. Già a molti ho fatto leggere questo scritto a Bocchigliero, in piazza, durante la festa di San Rocco, affinchè riflettesero, ma voglio trascriverla qui, perchè possa essere condivisa da altre persone. Ecco la LITANIA DEL PRETE: Per alcuni è un solitario egoista; per altri è l'uomo di tutti e altruista. Alcuni lo benedicono, altri lo maledicono; tutti pretendono di giudicarlo. Se parla con i ricchi, è un capitalista; se sta con i poveri è un comunista. Se ha un volto gioviale, è un gaudente; se è pensoso e serio, è un eterno insoddisfatto. Se è bello: "perchè non si è sposato?" Se è brutto: "nessuno l'ha voluto". Se va al bar, è un beone; se sta a casa, è un fannullone. Se è grasso, non si lascia mancare niente; se è magro, è un avaro sicuramente. Se va in clergyman, è un uomo di mondo; se veste la tonaca, è un conservatore. Se predica più di dieci minuti, non finisce mai; se resta breve, non sa dire proprio niente. Se ha i capelli lunghi, è un constestatore; se ha i capelli corti è un sorpassato. Se dice quello che pensa, non è diplomatico; se fa quel che dice, non è un politico. Se battezza e sposa tutti, strapazza i Sacramenti; se è piuttosto esigente, allontana la gente. Se fa visite ai parrocchiani, non è mai in casa; se sta in Chiesa, non si interessa mai di nessuno. Se visita i reparti, non è mai in ufficio; se sta in ufficio, non visita mai i reparti. Se non organizza le feste, non si fa mai nulla; se fa dei lavori, butta via i soldi. Se parla di contemplazione, è un astratto; se parla di problemi pratici è un materialista. Se ha il Consiglio Pastorale, si lascia menare per il naso da tutti; se non lo ha, è un prete autoritario. Se cita il Concilio, è un prete troppo moderno; se parla di catechismo è un prete ancora tridentino. Se è giovane, non ha esperienza; se è anziano, farebbe bene ad andare in pensione. Ma se non ci fosse.......come faremmo??? Meditate gente, meditate!

mercoledì 27 maggio 2009

X INCONTRO ANNUALE DEI BOCCHIGLIERESI A MILANO 24 MAGGIO 09



Il 24 maggio abbiamo avuto la gioia, per il decimo anno consecutivo, di ritrovarci con i bocchiglieresi residenti a Milano e non solo. L'incontro è stato intenso, emozionante, anche se triste per la mancanza di Padre Massimo che il Signore ha voluto a sè e al quale abbiamo dedicato l'intera giornata.
Quest'anno, per festeggiare il 10° anniversario del nostro raduno, sognato e realizzato da Padre Massimo Zumpano e da mia mamma, abbiamo avuto il piacere di avere il coro diretto dal Maestro Massimo Mazza, figlio dei nostri carissimi compaesani Peppino e Maria.
Il coro "In Laetitia Chorus" ci ha proposto, emozionandoci, brani di vario genere: dall'"Ave Verum" di Poulenc, brano di musica sacra, al "My Lord what a morning", struggente spirituals, per poi proseguire con canti popolari, come "Guantanamera", fino alle melodie famosissime, come "Edelweiss", "Memory" e "Sister Act".
A Massimo e al suo coro dobbiamo un grazie particolare, per le emozioni che ci hanno dato con la loro bravura e per la qualità dell’esecuzione con gli interessanti effetti che hanno saputo dare ai canti.
Alle 18 circa è cominciata la Santa Messa, presieduta da Don Agostino, parroco di Bocchigliero, venuto apposta dal paese per questo incontro, e concelebrata da Don Mauro Santoro (come ricorderete, anche lui figlio di un bocchiglierese).

Nell'omelia Don Agostino ha ricordato la figura straordinaria di Padre Massimo Zumpano, padre gesuita di Bocchigliero, vissuto a Napoli, per la Chiesa e per il Vangelo.

Noi lo ricorderemo con grande affetto perchè è stato lo strumento speciale di unione spirituale per questo nostro raduno e sappiamo che da lassù ci guiderà sempre e pregherà per noi.

La partecipazione alla Santa Messa è stata notevole. Nonostante il gran caldo, gli amici sono convenuti da varie parti, persino da Modena e con loro abbiamo, dopo la celebrazione, condiviso un momento di fraternità, con saluti, abbracci, divisione del pane benedetto e assaggio dei grandi mastazzoli a forma di S e N (San Nicola) portati per noi, apposta dalla riffa della festa del Santo Patrono di Bocchigliero da Tiziana e Franco Iacovino, oltre ai numerosi e squisiti dolci portati dalle nostre bocchiglieresi doc....


Molti sono andati via ma parecchi (eravamo in 141) hanno anche condiviso la cena con noi, nel salone di porta Venezia, dove già ci eravamo incontrati per altre occasioni.
Che dire?! un altro incontro memorabile, per il quale è valsa la pena far tanta fatica per organizzarlo.
Il prossimo raduno è previsto per i consueti saluti prima del Santo Natale prossimo, il giorno 8 dicembre 09, a Dio piacendo.
A voi eventuali commenti o considerazioni da aggiungere qui, se vi fa piacere.
Un arrivederci a tutti.......e guardate le foto di fianco.-
Concy

domenica 10 maggio 2009

Notizie da "IONIONOTIZIE.IT

Conoscete " http://www.ionionotizie.it/??? E' un giornale on line di approfondimento socio culturale curato dal dott. Antonio Iapichino, sposato con una nostra paesana. Vi riporto la notizia pubblicata ieri che riguarda il nostro paese: BOCCHIGLIERO 09-05-09 Oggi pomeriggio presentazione del marchio d’area “Sette terre” E’ prevista per oggi pomeriggio, sabato 9 maggio, alle ore 17, in Piazza del Popolo a Bocchigliero, la presentazione del Marchio d’area del Piar sub-area “A” denominato SetteTerre. Questo marchio collettivo raggruppa, appunto, sette comuni della Sila cosentina: Bocchigliero, Caloveto, Campana, Longobucco, Paludi, Scala Coeli e Terravecchia. Il marchio, SetteTerre, - sottolinea testualmente una nota stampa - serve a contraddistinguere, differenziare e valorizzare il territorio, attraverso la promozione dei servizi e prodotti tipici e tradizionali dei comuni che vi aderiscono. Di essi verranno promosse le caratteristiche paesaggistiche nonché le peculiarità gastronomiche e turistiche: si tratta di territori ricchi di testimonianze storiche che li rendono scrigni preziosi capaci di custodire perfettamente il passato e di proiettarsi verso un futuro comune altrettanto pregiato. Il Marchio d’area consente, attraverso una gestione strategica delle risorse, un miglioramento delle possibilità socio-economiche dei paesi coinvolti e consente loro inoltre di usufruire di numerosi servizi volti a garantirne la crescita. Per il settore agro-alimentare si prevede un importante accrescimento occupazionale, mentre per quello turistico si prevede un forte aumento, realizzato attraverso la rivalutazione delle sue potenzialità. A trarne vantaggio saranno sia le aziende grazie ad una rivalutazione del territorio, sia le imprese che offriranno professionalità e prodotti che certificano la propria qualità, sia i consumatori che potranno godere della qualità e tipicità dei prodotti del territorio.Il nuovo Marchio d’area si propone quindi di tracciare una nuova e comune traiettoria di sviluppo che è stata già realizzata con successo da altri territori, puntando solo sulle risorse locali adeguatamente gestite.

domenica 3 maggio 2009

E' mancato Padre Massimo Zumpano

Carissimi amici, abbiamo fatto appena in tempo ad inviarvi la lettera firmata anche da padre Massimo Zumpano, colui che aveva voluto iniziare questa bellissima tradizione della messa dei bocchiglieresi a Milano. Purtroppo, però, Padre Massimo non sarà presente al nostro prossimo e ormai vicino incontro, perchè il Signore l'ha voluto con se. E' mancato ieri, 2 maggio. Ci mancheranno moltissimo le sue bellissime lettere che ci inviava ogni anno, da quando ormai non riusciva più a essere presente per celebrare personalmente la nostra Santa Messa, ma sappiamo che da lassù saremo sempre nelle sue preghiere e non ci abbandonerà mai. Ciao Padre Massimo!

domenica 26 aprile 2009

10° INCONTRO ANNUALE DEI BOCCHIGLIERESI A MILANO
24 MAGGIO 09

Carissimi compaesani e amici, sempre nella bontà di Gesù risorto, abbiamo la gioia di poterci ritrovare per la consueta Santa Messa nella data ormai fissata per la quarta domenica di maggio di ogni anno. Celebrerà la Santa Messa il parroco di Bocchigliero don Agostino e concelebrerà don Mauro Santoro. Alla Madonna de Jesu, San Nicola e San Rocco (nostri protettori) affidiamo come sempre questa giornata per le intercessioni di ciascuno di noi e di tutti i bocchiglieresi che sono in paese e sparsi nel mondo. Per festeggiare il 10° ANNO dei nostri incontri, prima della Santa Messa, avremo il piacere di assistere ad un concerto di musica sacra e gospel del coro “In Laetitia Chorus” diretto dal maestro Massimo Mazza (figlio del nostro compaesano Peppino Mazza). Il concerto sarà interamente gratuito, offerto dalla famiglia Mazza. Al termine della cerimonia religiosa condivideremo un momento di saluto fraterno e faremo la fotografia di gruppo sul sagrato della Chiesa. Anche quest’anno, al termine della Santa Messa, potremo dare, in piena libertà, il nostro consueto contributo per un oggetto liturgico che abbellirà la Chiesa di San Rocco. Ricordiamo tutti, con grande gioia, la celebrazione dell’ufficiatura notturna lo scorso 20 agosto al termine della quale è stato benedetto il Crocifisso offerto dalla nostra comunità di Milano alla parrocchia delle nostre “origini”. Sarà poi possibile cenare insieme, nel locale dove ci siamo incontrati il giorno dell’Immacolata a Milano, via Cadamosto, 2 (zona Porta Venezia), al costo di 15,00 euro a persona. Chi desidera partecipare anche alla cena deve dare adesione entro e non oltre il 14 maggio. E’ bene diffondere la notizia con passaparola a parenti, amici e conoscenti.

Arrivederci al 24 maggio.
il Parroco di Bocchigliero don Agostino don Mauro, P. Massimo Zumpano Franco e Maria Caracciolo
I dolci di Bocchigliero sono sempre graditi e ringraziamo tutti i volenterosi.
PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
Ore 16,15: ritrovo presso la consueta chiesa Santi Re Magi, via Regina Teodolinda,6 Milano angolo via Palmanova altezza numero civico 133) da piazzale Loreto: autobus 56 – metropolitana linea verde 2 fermata Cimiano Ore 16,30 concerto con entrata libera del coro “In Laetitia Chorus” – Direttore: Massimo Mazza Ore 18,00 Santa Messa Ore 19,00 scambio di saluti e fotografia di gruppo Ore 20,00 cena – Milano via Cadamosto, 2 (metropolitana linea 1 – Porta Venezia)

martedì 24 febbraio 2009

Un progetto importante per coloro che vogliono tornare a visitare la Calabria, loro luogo di origine

Se sei un bocchiglierese che vive all'estero e hai voglia di tornare a visitare i tuoi luoghi d'origine, potrebbe farti piacere conoscere il progetto "Calabria 2010" Ecco il link: http://www.calabria2010.com/

venerdì 13 febbraio 2009

Ind Email

Come vi avevo già comunicato in precedenza, ho perso molti ind email perchè il mio vecchio pc....è morto. Vi prego gentilmente di rimandarmeli in modo da potervi poi comunicare i nostri prossimi incontri o altre notizie. Un saluto caro a tutti voi Concy

lunedì 9 febbraio 2009

Ciao Carlo!

E' mancato all'affetto dei suoi cari il nostro compaesano, Carlo Mingrone, di anni 61, che risiedeva a Monza. I funerali avranno luogo a Monza, nella chiesa San Donato di Via Buonarroti mercoledì 11 alle ore 10- A nome di tutta la comunità dei bocchiglieresi a Milano partecipiamo al lutto per la prematura scomparsa di Carlo.

giovedì 29 gennaio 2009

Addio Maestra Liliana

Ho appreso con stupore e dolore che Liliana Brunetti, una delle maestre storiche di Bocchigliero, è mancata ieri. I funerali avranno luogo oggi a Pescara. Io le ero particolarmente affezionata perchè era anche la mia madrina. Mi associo al dolore del mio padrino Francesco e del figlio Luigi, mio compagno di giochi durante le estati bocchiglieresi, con un abbraccio davvero affettuoso.

domenica 18 gennaio 2009

martedì 6 gennaio 2009

COMUNICAZIONE

Il mio pc, in cui avevo tutti i vostri indirizzi email, ha deciso di lasciarmi....sigh sigh. Ho perso quindi tutti gli indirizzi email; molti sono riuscita a recuperarli perchè li avevo scritti sul mio elenco cartaceo, ma tanti non li ho più. Vi chiedo gentilmente di rinviarmeli al mio indirizzo di posta concycaracciolo@fastwebnet.it o di scriverli qui rispondendo a questo post. Grazie e cari saluti a tutti Concy

domenica 4 gennaio 2009

Ciao Zio Pietro

E' mancato, all'affetto dei suoi cari, Zio Pietro Linardi, residente a Milano da moltissimi anni. Lo ricorderemo sempre per la sua dolcezza e la sua dedizione verso i suoi nipoti. Ciao Zio!